Radiologia, Neuroradiologia e Medicina Nucleare

La tecnologia di riconoscimento vocale è stata introdotta per la prima volta nei dipartimenti di Radiologia circa 25 anni fa. E' solo negli ultimi anni che è migliorata al punto da diventare utilizzabile in altri ambiti in sanità.

Il cuore di un sistema di riconoscimento vocale è il motore che utilizza modelli acustici e linguistici per la trascrizione dell'audio in tempo reale.

Il primo obiettivo per l'introduzione di un sistema di riconoscimento vocale in Radiologia è la riduzione del tempo di produzione del referto (report turnaround time), ovvero l'intervallo di tempo che intercorre dall'esecuzione dell'esame alla disponibilità del referto in archivio.

Si riduce il tempo di rilascio -per le situazioni più urgenti il referto è disponibile in tempo reale- con conseguente anticipo dell'eventuale trattamento, contribuendo alla riduzione del tempo di degenza.

Image
Image
© 2018 Reconice. All Rights Reserved. Powered by reconice