Ah, Firenze! Culla del rinascimento, dopo 6 secoli, il luogo di un nuovo rinnovamento le cui conseguenze saranno visibili per molti anni.

Nel 2011 si è tenuta proprio in Firenze, Interspeech 2011, la XXII conferenza annuale ISCA (International Speech Communication Association). Il tema di quell'anno era “speech science and technology for real life.” Erano attesi più di 1000 scienziati internazionali con più di 800 relazioni presentate nelle diverse sezioni.

Agli addetti ai lavori non saranno certo sfuggite le importanti novità introdotte in quell'occasione da Microsoft!


Il futuro del riconoscimento vocale è più vicino di quanto possiamo immaginare.

Quando le tecnologie riusciranno ad emulare il riconoscimento e la cmpnrensione umana due saranno gli immediati effetti positivi:

  1. abbattimento di ogni barriera per la condivisione delle informazioni, ricerca e fruibilità dei contenuti. e comunicazioni molto più efficienti.
  2. l'aumento della produzione di informazioni permetterà la creazione di volumi enormi di dati senza struttura (pensieri, idee, memorie, ecc...) comunque ricercabili e accessibili da memorie digitali.

© 2018 Reconice. All Rights Reserved. Powered by reconice